Collegium Pro Musica

Erich Oskar Huetter – violoncello, Armin Egger – chitarra: Genova, Palazzo Reale, 19 ottobre

Armin Egger, Erich Oskar Huetter ©Nicolas Pleasure Galani
Armin Egger, Erich Oskar Huetter ©Nicolas Pleasure Galani

"Lago dei Cigni": viaggio fra le due sponde dell'Atlantico con Erich Oskar Huetter e Armin Egger

Regno Unito, Brasile, Spagna, Francia, Paraguay, Germania, Stati Uniti e Austria: sono le numerose tappe, dall’Europa all’America, del concerto di Erich Oskar Huetter e Armin Egger, quindicesimo appuntamento del XXX Festival Musicale Le Vie del Barocco.

Il duo violoncellochitarra si destreggerà giovedì 19 ottobre, alle ore 17, a Palazzo Reale di Genova in un ricco programma, “Lago dei Cigni“, dalla Suite n. 5 in do minore per violoncello di Johann Sebastian Bach a The Poet acts dello statunitense Philip Glass.
Faranno la loro comparsa, fra gli altri brani, anche “Le Cygne” dal Carnevale degli Animali di Camille Saint-Säens, Méditation from Thais di Jules Massenet e Ständchen di Franz Schubert.

Programma del concerti di Erich Oskar Huetter e Armin Egger

  • Edward Elgar (1857-1934)
    Salut d’amour
  • Heitor Villa-Lobos (1887-1959)
    Bachianas Brasilieras nr. 5
  • Joaquín Rodrigo (1901 – 1999)
    Adagio dal Concierto de Aranjuez
  • Camille Saint-Säens (1835-1921)
    Le Cygne
  • Maurice Ravel (1875-1937)
    Pièce en forme de habanera
  • Jules Massenet (1862-1918)
    Méditation from Thais
  • Agostín Barrios (1885-1944)
    Barcarola per chitarra sola
  • Johann Sebastian Bach (1685-1750)
    Dalla Suite per violoncello BWV 1011:
    Prélude
    Sarabande
  • Philip Glass (1937)
    The Poet acts
  • Franz Schubert (1797-1828)
    Ständchen
  • Friedrich Gulda (1930-2000)
    Aria

Erich Oskar Huetter

Erich Oskar Huetter ha studiato con maestri quali H. Posch presso l’Università di Musica di Graz e di R. Latzko presso la Musikakademie di Basilea dove, nel 1999, ha ottenuto, con il massimo dei voti,  il diploma di solista e l’abilitazione all’insegnamento.
In seguito ha frequentato corsi di perfezionamento con rinomati solisti, quali Janos Starker presso l’Indiana University USA, Ralph Kirshbaum al Royal Northern College of Music di Manchester e Mischa Maisky presso l’Accademia Chigiana Siena. 

Erich Oskar Huetter si è esibito come solista sotto importanti direttori d’orchestra del calibro di Daniel Barenboim, Julien Salemkour e Alexei Korniekov. Come solista, ha suonato nelle maggiori sale da concerto, fra le quali Musikverein e  Konzerthaus (Vienna), Mozarteum (Salisburgo), Brucknerhaus (Linz), Beethoven-Haus (Bonn), Royal Castle (Varsavia), Lisinski Hall (Zagabria), Kennedy Center e Libreria del Congresso (Washington), Quartier Generale dell’ONU e Austrian Culture Forum (New York), Imola (Emilia Romagna Festival), Jin Mao Concert Hall e Shanghai Conservatory (Shanghai), Casino (Basilea), Bucarest (Sonoro Festival), Stefaniensaal (Graz), Jerusalem Music Center, Prades (Festival Pablo Casals), Philharmonie (Berlino), Glocke (Bremen), Valencia (Philharmony), National Conservatory di Singapore, Schleswig Holstein Music Festival,  International Mozart Festival (Johannesburg).

Erich Oskar Huetter è membro del sestetto d’archi Hyperion Ensemble e dell’Arcus Ensemble Vienna. Si esibisce regolarmente in duo con il famoso pianista viennese Paul Gulda. Huetter è stato direttore artistico dello “Styrian Chamber Music Festival” ed è promotore del Festival “Sounding Jerusalem” nella Città Vecchia di Gerusalemme. Recentemente ha fondato l’iniziativa socio-culturale “haus.kultur Die Steirischen Nachbarschaftskonzerte” a Graz e ha dato il via ad un progetto musicale in Zimbabwe, Africa (www.amuse.co.at).

Erich Oskar Huetter è conosciuto da un pubblico più vasto anche grazie alle sue svariate apparizioni sia in radio che in televisione come anche per l’incisione di vari CD.

Armin Egger

Armin Egger è nato a Graz (Austria) nel 1975. Ha studiato con Elisabeth e Heinz Irmler presso l’University of Music and Performing Arts di Graz e con Timothy Walker presso la Royal Academy of Music di Londra, diplomandosi con lode in entrambi i casi.

Vincitore di numerose competizioni nazionali ed internazionali, tra cui il prestigioso Julian Bream Prize della Royal Academy of Music di Londra (premiato dallo stesso Julian Bream), Stafford International Guitar Competition, Concorso Internazionale di Chitarra di Milano, Vienna International Music Competition, Concurso Comarca del Contado a Jaen- Spagna, Concorso Riviera del Conero- Ancona.

Tiene regolarmente concerti e recital come solista e in ensemble di musica da camera in tutta Europa, Nord America ed Asia oltre a collaborare con diverse orchestre (tra cui la Radio Symphony Orchestra di Vienna, l’Orchestra da Camera di Vienna diretta da Yehudi Menuhin e la Century Symphony Orchestra Taipeh).
Armin Egger ha partecipato a svariati festival tra cui Britten and the Britons, Junge Frühlingswoche (Konzerthaus Vienna, Austria), International Guitar Festival Nürtingen (Germania), Guitar Festival Bolivar Hall (Londra), Festival de Guitarra a Lima (Perù), Strings Only (Zadar, Croazia). Nel 2007 la Radio austriaca station Ö1 lo ha insignito del titolo di Musicista dell’Anno della Stiria.

Nel 2014 è stato nominato “Associato della Royal Academy of Music” (ARAM) di Londra per i suoi meriti artistici.

Armin Egger è docente presso il Conservatorio “Joseph Fux” di Graz e tiene numerosi corsi estivi in Austria e Germania.

Ingresso e tariffe

L’ingresso al concerto di Erich Oskar Huetter e Armin Egger di giovedì 19 ottobre a Palazzo Reale di Genova sarà a € 11 (€ 5 per museo e € 6 per concerto).
Torna in alto